Connettiti con noi

News

Inter Inzaghi, annuncio in arrivo grazie ad una nuova norma: i dettagli

Pubblicato

su

È questione di ore e poi Simone Inzaghi sarà annunciato ufficialmente come nuovo allenatore dell’Inter: tuto grazie ad una nuova norma

Questione di 24-48 ore e poi Simone Inzaghi sarà ufficialmente il nuovo allenatore dell’Inter. Il contratto biennale da 3,5 milioni a stagione (più premi per la vittoria di scudetto o altri trofei e non per la qualificazione in Champions) è già stato sistemato la scorsa settimana e a breve il club potrebbe annunciarlo ufficialmente.

Come? Il Corriere dello Sport spiega che è in arrivo una nuova norma che permette accordi preliminari agli allenatori svincolati. Un modo per eliminare le disparità di trattamento tra i calciatori, che comunque prestano la loro attività dopo la data dello svincolo (30 giugno), e chi siede in panchina, che invece deve iniziare a lavorare già da prima con e per la società. Marotta, che aveva in programma di parlare con Lotito per ricevere dal numero uno della Lazio il via libera all’annuncio di Inzaghi, non avrà dunque bisogno di aspettare nessun ok.

Verosimile, dunque, che già giovedì-venerdì, oppure all’inizio della prossima settimana, Simone sia a Milano per visitare la sede, svolgere tutte le formalità di rito e poi toccare con mano anche i campi della Pinetina. Insieme a lui ci sarà tutto o una parte del suo staff che sarà costituito dal vice Massimiliano Farris, dal preparatore atletico Fabio Ripert, dai collaboratori tecnici Mario Cecchi e Riccardo Rocchini, dal preparatore dei portieri Gianluca Zappalà e dal match analyst Ferruccio Cerasaro. Zappalà lavorerà insieme a Bonaiuti al quale sarà rinnovato il contratto perché uomo di fiducia di Handanovic e del club.

Advertisement

Facebook

News

Advertisement