Connettiti con noi

Calciomercato

Inter: si può far cassa dalla cessione dei giovani, circa 30 milioni in ballo

Pubblicato

su

L’Inter, oltre alla cessione di un big, potrebbe far cassa da numerose cessioni di giovani: il punto del Corriere

Il Corriere della Sera offre un’analisi interessante sulla strategia adoperata dall’Inter per far cassa e rispettare le nuove regole del fairplay finanziario.

L’ANALISI- «L’Inter non vuole vendere un secondo big (Dumfries, Barella, Bastoni, Brozovic, Calhanoglu o Martinez) perché è convinta di ricavare una trentina di milioni dai giovani: Pinamonti, valutato 20, sembrava ad un passo dal Monza (che per oggi aspetta la risposta di Sensi, in prestito), ma adesso c’è l’Atalanta, destinazione che “Pina” gradisce e che potrebbe garantire la cifra richiesta da Marotta con i bonus. Occhio a Pirola, centrale di grande prospettiva: verrà sacrificato se la proposta della Salernitana arriverà a 8 milioni. La stessa cifra serve per Agoumé che però potrebbe andarsene di nuovo in prestito, come Vanheusden. E poi ci sono i giovani della Primavera, con in testa Casadei che, se non arriverà un’offerta importante, sarà “protetto” e aggregato alla prima squadra».

Copyright 2021 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano