Connettiti con noi

News

Inter, le alternative in difesa non convincono: si punta a far crescere i giovani

Pubblicato

su

Inzaghi non rinuncia mai ai titolarissimi. Il club punta alla maturazione di Vanheusden e Pirola in prestito

Tuttosport sottolinea la linea precisa presa da Inzaghi per quanto riguarda la difesa: i tre titolari sono inamovibili, soltanto le briciole finora per D’Ambrosio, Ranocchia e Kolarov. Le tre alternative hanno messo insieme appena 77 minuti: 38 minuti D’Ambrosio, 23 Ranocchia e 16 Kolarov.

In più, influisce sul calo di minuti delle secondo linee, il ritorno di Dimarco che Inzaghi ha utilizzato per 391 minuti, 138 dei quali da centrale di sinistra al posto di Bastoni. D’Ambrosio, Ranocchia e Kolarov erano tutti in scadenza di contratto lo scorso 30 giugno, ma alla fine avevano prolungato per un anno. Difficile pensare oggi a un nuovo rinnovo, soprattutto perché l’Inter confida nella crescita dei giovani in prestito, in particolare Vanheusden (6 gare fin qui col Genoa) e Pirola (mai impiegato col Monza, possibile cambio di squadra a gennaio)

Advertisement

Facebook

News

Advertisement