Connettiti con noi

Focus

Il 2021 di De Vrij: da punto di riferimento a punto interrogativo per il futuro

Pubblicato

su

Il 2021 del difensore olandese dell’Inter Stefan De Vrij: da punto di riferimento a punto interrogativo per il futuro

Stefan De Vrij resta una certezza dell’Inter per il presente. Il centrale olandese è stato un punto di riferimento per Antonio Conte e adesso lo è per Simone Inzaghi, che ha allenato De Vrij già ai tempi della Lazio. Questo 2021 per il leader nerazzurro è stato piene di soddisfazioni e ricordi memorabili come la vittoria dello scudetto che nella Milano nerazzurra mancava da parecchi anni.

De Vrij diventa un perno importante della retroguardia di Conte che fa della difesa il suo punto di forza. Durante la stagione, l’olandese trova anche delle reti pesanti come quella nel derby contro il Milan e il gol contro lo Sheriff in Champions League che ha messo in sicurezza il risultato valido per il passaggio del turno agli ottavi di finale. Adesso De Vrij è tornato a guidare la difesa (dopo un lungo stop per un problema muscolare accusato in nazionale) e punta a iniziare il nuovo anno con la stessa voglia di vincere dell’anno passato, ma con un occhio di riguardo al futuro visto il contratto nel 2023 e le trattative per il rinnovo al momento sono in stand-by.