Connettiti con noi

Hanno Detto

Galli: «Calhanoglu via a zero? I parametri zero c’erano e ci saranno sempre»

Pubblicato

su

Beppe Galli, presidente dell’associazione Agenti, ha parlato ai microfoni di CN24, ha parlato di Donnarumma e Calhanoglu. Ecco le sue parole

Beppe Galli, presidente dell’associazione Agenti, ha parlato ai microfoni di CN24, ha parlato delle polemiche sul mestiere degli agenti, toccando anche l’argomento di Donnarumma e Calhanoglu. Ecco le sue parole:

«Il calciomercato non è cambiato di molto. I parametro zero c’erano prima e ci saranno sempre. Adesso si dà solo la colpa a noi procuratori ma le cose non stanno in questo modo. Se uno va via a zero è perché il club ha deciso di non fargli un nuovo contratto. Guardiamo Mbappé: gli hanno offerto 180 mln di euro e il PSG ha rifiutato, adesso andrà via a zero. La colpa di chi è?».

Galli ha poi parlato dei due ex rossoneri: «Il Milan non ha accettato le proposte di Raiola per Donnarumma ed è andato via, così come Calhanoglu. La colpa non è degli agenti, bisogna dire le cose come stanno. Le commissioni faraoniche non sono ben accette anche da noi, ma i Raiola e i Mendes sono vere e proprie aziende. Noi come agenti italiani vorremmo mettere dei paletti per definire degli aspetti ma non ci è stato mai concesso. Vogliamo un sistema sano perché siamo persone serie che fanno il loro lavoro».

Advertisement

Facebook

News

Advertisement