Fabbian: «Inzaghi mi ha lasciato qualcosa. Fatto un percorso...»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Fabbian: «Inzaghi mi ha lasciato qualcosa. Ho fatto un percorso graduale»

Pubblicato

su

Intervistato dal Corriere dello sport il centrocampista del Bologna Fabbia, cresciuto dall’Inter, ha commentato il suo positivo avvio di stagione

Fabbian ha raccontato così la sua crescita, scattata con le giovanili dell’Inter:

«Il processo è stato graduale. È partito dalle giovanili dell’Inter, poi è proseguito alla Reggina in serie B, e ora qui a Bologna. Un gol ogni 43 minuti per me? Giocando molto meno è più facile. Non sono uno che si limita a guardare certe cose, sono contento di aver segnato e di essere riuscito ad aiutare la squadra a vincere la partita, poi i dati sono quello che sono. Voglio migliorare nella costruzione del gioco, poi per il resto ho 20 anni ho davanti a me una carriera nella quale migliorerò e cercherò di migliorare. Da ogni allenatore c’è qualcosa da imparare. Inzaghi mi ha lasciato qualcosa, Thiago Motta mi ha lasciato e mi lascerà ancora altro. Sono io a dover prendere il meglio da quello che mi hanno insegnato. I gol? Entrambi belli, ognuno per un motivo diverso. Il primo è sempre il primo, ma tutti e due sono stati una grande emozione anche per i miei genitori che hanno fatto molti sacrifici per farmi giocare fin da quando ero piccolo».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano