Connettiti con noi

Hanno Detto

Eto’o: «Integration Heroes Match? Voglio trasmettere la cultura dell’integrazione. Prendo spunto dalla mia Inter»

Pubblicato

su

Samuel Eto’o è a Milano per presentare l’Integration Heroes Match che si terrà il 23 maggio. Le parole dell’attaccante camerunese ex Inter

Samuel Eto’o è a Milano per presentare l’Integration Heroes Match che si terrà il 23 maggio. Le parole dell’attaccante camerunese ex Inter.

INIZIATIVA – «Mi ritengo il primo ambasciatore di questa iniziativa. Sono una persona fortunata e non mi è mancato niente, quasi tutti noi però abbiamo vissuto situazioni di ‘differenza’ nella vita: con questa iniziativa voglio unire e condividere. Voglio e vogliamo trasmettere la cultura dell’integrazione, dell’abbraccio mondiale tra popoli attraverso lo sport».

CAMERUN E INTER – «Vogliamo vincere il prossimo Mondiale con il Camerun e per far questo serve una mentalità diversa, ci vuole un po’ di sana ‘follia’ nello sport. Prendo spunto dalla mia Inter: nessuno ci dava vincenti per la Champions League, poi un grande allenatore come Mourinho ha creato un gruppo di guerrieri che con umiltà e lavoro duro hanno raggiunto una straordinaria serie di vittorie come il ‘Triplete’. E anche con il Camerun, grazie a un po’ di ‘locura’, vogliamo creare una qualcosa del genere».