Di Caro: «L'Inter si è indebolita, parte dietro Napoli e Juventus»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Di Caro: «L’Inter si è indebolita, parte dietro Napoli e Juventus»

Pubblicato

su

Di Caro ha commentato la griglia di partenza del campionato, esprimendosi così sull’Inter di Inzaghi

Il commento di Andrea Di Caro sull’Inter di Simone Inzaghi e sulla corsa al titolo:

«Nessuna delle big si è davvero rinforzata, ed è parso già un successo per alcune squadre (tra cui proprio Napoli e Juve) l’aver mantenuto quasi intatta l’ossatura. Motivo per cui mettiamo in seconda fila chi ha cambiato tanto, rischiando molto. Prima l’Inter e poi il Milan. I nerazzurri, con un’anima più italiana, erano partiti bene sul mercato (il colpo Frattesi su tutti), ma il tradimento di Lukaku, la scelta di Scamacca e il dietrofront di Samardzic oggi rendono il gruppo (completato seguendo le indicazioni di Inzaghi, da Cuadrado ad Arnautovic) sulla carta meno forte di quello dello scorso anno, visti i tanti addii eccellenti. Il mercato poco esaltante delle antagoniste rende però ancora l’Inter una formazione in grado di competere per il titolo, nonostante le incognite. Servirebbero altri due colpi di mercato: in difesa (Pavard?) e in attacco».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano