Deschamps PUNGE Thuram: «Ottima stagione con l'Inter, ma...»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Deschamps PUNGE Thuram: «Ottima stagione con l’Inter, ma confermarsi in nazionale è un gradino sopra, Giroud…»

Pubblicato

su

Il ct della Francia, Didier Deschamps, ha analizzato la sconfitta in Semifinale di Euro2024 contro la Spagna, citando anche Marcus Thuram

Intervenuto in conferenza stampa al termine di Spagna Francia, semifinale di Euro2024 vinta ieri sera dagli spagnoli, il ct dei francesi Didier Deschamps ha analizzato la sconfitta. Il tecnico si è soffermato sulle prestazioni nell’arco della competizione dei suoi attaccanti, tra cui quelle di Marcus Thuram, differenti da quelle messe in mostra con la maglia dell’Inter.

GIROUD? – «È deluso, come tutti i giocatori. Lui c’era dall’inizio, era l’ultimo rimasto di quella partita contro l’Uruguay. Ha attraversato periodi molto difficili, poi col tempo è diventato capocannoniere. È un esempio di longevità, serietà, professionalità. Anche se ha giocato meno durante questo Europeo, era pienamente nel gruppo ed è stato uno dei leader. Avrei preferito che finisse domenica la sua carriera in Nazionale, ma gli dico complimenti e grazie per tutto quello che ha fatto».

GLI ALTRI ATTACCANTI – «Abbiamo fatto anche cose simili, per esempio in occasione del gol di Kolo Muani che viene criticato ma segna. Ultimamente la stampa ha parlato tanto di Giroud e della sua panchina, ma quando non è stato efficace è stato criticato perché non segnava e io l’ho sempre difeso. Inoltre ha meno qualità in termini di corsa e movimento rispetto ad altri giocatori. Alcuni sono molto giovani. Thuram ha appena disputato un’ottima stagione con l’Inter ma confermarsi con la Nazionale francese è un gradino sopra. A Barcola questo Europeo tornerà utile come a Zaire-Emery, anche se non hanno giocato».

Copyright 2024 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano