De Vrij svela: «Quel momento mi ha emozionato più di una partita di calcio»
Connettiti con noi

Hanno Detto

De Vrij svela: «Quel momento mi ha emozionato più di una partita di calcio»

Pubblicato

su

De Vrij svela: «Quel momento mi ha emozionato più di una partita di calcio». Le parole del difensore nerazzurro

Il difensore dell’Inter Stefan de Vrij si è raccontato in un’intervista riportata dal portale olandese Sportnieuws.nl.

IL FIGLIO NOLAN – «Sta crescendo velocemente, le cose stanno andando bene. È davvero un bel ragazzino».

PIANOFORTE – «A volte suoniamo il piano nel ritiro di Zeist, sì. Durante l’ultimo Europeo ce n’era uno nella sala comune, ma faceva così tanto rumore che i ragazzi volevano che smettessi. Così non mi hanno permesso più di suonare, non ero ancora così bravo».

CONCERTO – «Ero in Puglia e godevo di qualche giorno di liberà. Sono entrato in contatto con la persona che suona il violoncello per Ludovico Einaudi e lui mi ha invitato ad un concerto. Poi mi ha chiesto se volevo suonare qualcosa con lui quella sera. Pensavo scherzasse, ma successe davvero e fu ancora più emozionante di una partita di calcio. All’epoca avevo poca esperienza o almeno non avevo la fiducia in me stesso per farlo. Poi all’improvviso mi sono ritrovato lì a suonare davanti a tutta quella gente».

Copyright 2024 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano