Connettiti con noi

Hanno Detto

D’Ambrosio: «Alzare lo scudetto è stato speciale, come lo sono i tifosi dell’Inter. L’avversario più ostico da marcare…»

Pubblicato

su

Le parole del difensore nerazzurro Danilo D’Ambrosio al Match Day Programme: ecco le sue dichiarazioni

Le parole al Match Day Programme del difensore dell’Inter Danilo D’Ambrosio.

INTER EMPOLI 2019 – «Una partita che non dimenticherò, ultima giornata della stagione. Una delle sfide più adrenaliniche che ricordi, in 90′ è successo di tutto compreso il mio salvataggio al 89′. Abbiamo messo in campo gambe e cuore e vinto la partita che ci ha permesso di tornare in Champions»

OLANDA ITALIA 2017 – «Penso che l’esordio in nazionale nella carriera di un calciatore sia uno dei traguardi che rimangono per sempre. Per me è stato così, il debutto è stato nel successo contro l’Olanda nel 2017»

MILAN INTER 2019 – «Quando sono in campo do il massimo per ripagare i tifosi di quello che ci danno e ci sono state volte in ci sono riuscito come non mai. Uno di quei momenti il minuto 96′ del derby 2019 quando ho bloccato il tiro di Cutrone sulla linea di porta pochi minuti prima che il fischio finale colorasse un altro derby di nerazzurro»

SCUDETTO – «Alzare lo scudetto è stato speciale, quando si arriva in un club come l’Inter si ha il dovere di puntare sempre al massimo. In questi anni abbiamo tutti lavorato in un’unica direzione: portare l’Inter alla vittoria».

LEGGENDE DELL’INTER – «Ho conosciuto tante leggende interiste. Quando sono arrivato all’Inter nello spogliatoio c’erano ancora giocatori del Triplete e quello che ha colpito è la loro umanità! L’avversario più difficile? Messi, imprendibile».

TIFOSI – «I tifosi dell’Inter sono speciali. Ogni volta che vado in campo cerco di dare tutto per ripagare il loro affetto, loro sono il vero valore aggiunto».