Connettiti con noi

Hanno Detto

D’Amico: «Crisi oggettiva, il Covid ha aggravato situazioni già critiche»

Pubblicato

su

Il procuratore D’Amico ha parlato della crisi che sta attraversando il calcio a causa soprattutto del Covid

Andrea D’Amico, uno dei procuratori italiani più influenti, in una intervista a Tuttosport ha parlato della crisi che sta attraversando il mondo del calcio soprattutto a causa della pandemia da Covid-19.

LE PAROLE – «La crisi è oggettiva, non è un’opinione. La contrazione economica portata dal Covid e che, in alcuni casi, ha aggravato situazioni già critiche prima, è sotto gli occhi di tutti. Penso agli incassi azzerati la scorsa stagione e diminuiti in questa. Guardate la diminuzione degli sponsor e il calo del merchandising, così come dei diritti tv».