Connettiti con noi

Focus

Dal Bayern al Bayern: cosa è cambiato per l’Inter da una sfida all’altra

Pubblicato

su

L’Inter è migliorata molto dalla prima sfida con il Bayern a San Siro: i progressi della squadra di Inzaghi nel doppio confronto

La premessa è doverosa: qualificandosi agli ottavi di Champions League l’Inter ha fatto una grande impresa. Che conferma la crescita europea sotto la gestione di Inzaghi e che adesso può anche suscitare qualche pensiero positivo. Vero è che al sorteggio potrà capitare qualche big in sorte, ma è altrettanto certo che se si supera un muro composto da Bayern e Barcellona si può indurre un’affermazione come quella di Nagelsmann: «Se l’Inter è passata in questo girone così duro vuole dire che può anche vincere la Champions…».

L’affermazione può suonare esagerata o diplomatica, ma evidentemente si basa anche sulla stima guadagnata dai nerazzurri tra l’andata e il ritorno con i tedeschi. Certo, il valore delle due sfide non era paragonabile. Un conto è giocare l’esordio, un altro è andare a Monaco senza alcuna tensione di classifica, a qualificazione già ottenuta e schierando un undici composto prevalentemente da riserve.

LEGGI TUTTO SU CALCIONEWS24

Copyright 2021 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano