Connettiti con noi

Hanno Detto

Biraghi e gli appunti all’Inter: «Con Conte è cambiato tutto»

Pubblicato

su

Cristiano Biraghi, ex Inter, ha raccontato delle sue stagioni in nerazzurro attraverso alcuni appunti fittizi che ripercorrono la sua carriera

Partecipando alla rubrica Salvato nelle note di Cronachedispogliatoio.it, Cristiano Biraghi ha raccontato una serie di aneddoti sullo spogliatoio dell’Inter che fanno davvero sorridere, a partire dal gol ai danni del Manchester City, siglato nell’estate 2010.

Ne riportiamo qualche stralcio.

L’INTER DI MOURINHO- «Quel tiro all’incrocio mi è costato schiaffi sul collo da Materazzi per tre giorni, è il suo modo di essere felice per me. Ho 17 anni e per me è tutto nuovo. Entro in amichevole contro il Manchester City e mi esce questo gol senza senso. L’ho già rivisto mille volte, dovrò essere bravo a non essere etichettato solo per quello. Si è generato un loop secondo il quale devo dimostrare ogni volta, le aspettative si sono impennate. Alla fine sono un ragazzo alle prime armi e non è facile gestirla: in questo l’Inter è brava a farlo, non mi ha esposto. Mi vogliono tutti bene in questo spogliatoio, da Eto’o a Cambiasso, fino a un giovanissimo Coutinho. Il Triplete è arrivato solo due mesi fa».

L’INTER DI CONTE – «Il ritorno in nerazzurro avviene nella stagione 2019-2020. “Promemoria: allenarsi a freccette. Altrimenti come faccio a battere Brozovic. Un mostro, ha il proprio kit anche per andare in trasferta e sfidarci tutti. Giocare con lui in ritiro è sostanzialmente una prassi. Stiamo migliorando tutti con la pratica. Così come in campo. Da quando è arrivato Conte, è cambiato tutto. Tornare all’Inter è sempre stato il mio obiettivo. Sarò sempre contento di essere tornato, raggiungendo trofei importanti. Personalmente, incontrare Conte è stato fondamentale per la carriera. Senza dimenticarmi di bere un buon bicchiere di vino con Barella».

Copyright 2021 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano