Connettiti con noi

Calciomercato

Casadei, il Chelsea non molla. L’Inter vuole questa cifra e spunta un retroscena

Pubblicato

su

Casadei, il Chelsea non molla. L’Inter vuole questa cifra e spunta un retroscena riguardo il giovane centrocampista azzurro

Casadei non aveva neppure 16 anni, doveva firmare il suo primo contratto da pro con l’Inter. I Blues si fecero sotto, con la sua famiglia. Che si consultò con i dirigenti nerazzurri e poi decise il percorso più naturale per il figlio, senza stravolgimenti. E così, a gennaio 2019, Cesare spegne 16 candeline e firma per l’Inter. Di più: nel 2021 rinnova pure, fino al 2024. E i genitori non cambiano vita, continuando a gestire la piadineria di Milano Marittima.

L’Inter lo aveva strappato alla concorrenza di Juve e Atalanta dopo il fallimento del Cesena, mettendo a frutto il grande lavoro fatto in precedenza. Ecco perché, se cessione sarà, la società nerazzurra vorrà mantenere un diritto di riacquisto a un prezzo fissato, la cosiddetta recompra. Cosa che il Chelsea molto difficilmente accetterà. A riportarlo è la Gazzetta dello Sport.

Copyright 2021 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano