Connettiti con noi

Hanno Detto

Casiraghi: «C’è timore ed è giusto averlo, ma sono le altre squadre che devono aver paura dell’Italia»

Pubblicato

su

Pierluigi Casiraghi, ex bomber italiano ed ex c.t. dell’Italia U21, ha parlato del mancato accesso diretto dell’Italia al Mondiale

Pierluigi Casiraghi, ex bomber italiano ed ex c.t. dell’Italia U21, intervistato dalla Gazzetta dello Sport ha parlato del mancato accesso diretto dell’Italia al Mondiale di Qatar 2022.

ITALIA TESTA DI SERIE – «Un po’ di timore è giusto averlo. Però guardavo le squadre che vanno ai playoff e credo che siano le altre a dover avere paura dell’Italia. Siamo pur sempre campioni d’Europa». 

PARI IRLANDA – «Ma a marzo conterà soprattutto prepararsi bene. La condizione fisica dei singoli sarà importante, anzi sarà l’aspetto che conta di più. E poi ci sarà tempo di recuperare tutti gli infortunati: l’assenza di tanti elementi secondo me è stata la causa principale del non essere riusciti ad arrivare primi nel girone, al di là dei rigori sbagliati…».