Connettiti con noi

News

Calhanoglu, l’esultanza ha fatto arrabbiare i rossoneri: solo un ex compagno lo ha salutato

Pubblicato

su

L’esultanza nel derby da parte di Hakan Calhanoglu ha lasciato strascichi: solo un ex compagno andato a salutarlo

E’ stato per molti versi il derby di Hakan Calhanoglu. Il rigore conquistato e segnato, l’esultanza sotto la Curva Sud dopo i tanti insulti ascoltati già dal pre-partita. Come racconta Tuttosport, già durante la partita la sua celebrazione del gol ha irritato non poco i componenti della panchina rossonera, in testa Florenzi (che non ha giocato col turco) e poi tutti gli altri.

A fine partita l’unico a salutarlo sarebbe stato Saelemekers, in nome di un’amicizia che è rimasta tale anche fuori dal campo. Il resto della squadra è andata sotto la Curva dei propri tifosi.