Connettiti con noi

Calciomercato

Da Gosens a Scamacca: l’Inter è già nel futuro sul mercato. I prossimi colpi per Inzaghi

Pubblicato

su

L’Inter ha messo a segno il colpo Gosens nella sessione invernale e prenota Scamacca per la prossima estate: la strategia della dirigenza nerazzurra

L’Inter esce dal mercato invernale con Gosens e Caicedo in più nel motore. Simone Inzaghi è stato accontentato in sede di trattative: la dirigenza campione d’Italia ha infatti regalato due preziose pedine al tecnico piacentino per la seconda parte di stagione, completando la rosa a sua disposizione. Di assoluto livello l’arrivo a sinistra del nazionale tedesco, con Marotta e Ausilio che con un vero proprio blitz di mercato hanno chiuso rapidamente l’ingaggio dell’ormai ex Atalanta.

Operazione da circa 30 milioni di euro complessivi, con l’Inter che ha tracciato la strada anche in chiave futura sul binario mancino in caso di divorzio il prossimo giugno da Perisic, in scadenza con il sodalizio di Suning. La dirigenza di Viale della Liberazione si è portata avanti con il lavoro, anticipando l’arrivo di una freccia del valore di Gosens nella sessione invernale piuttosto che in estate. L’Inter si cautela così in caso di mancato rinnovo di Perisic e assicura ad Inzaghi due titolari per la seconda parte di stagione sulla corsia sinistra.

Da non sottovalutare inoltre l’inserimento nel rooster offensivo di Felipe Caicedo, pupillo di Inzaghi ai tempi della Lazio e che il mister nerazzurro ha voluto fortissimamente a Milano per non correre rischi in attacco dopo l’infortunio occorso a Correa. Un profilo affidabile e d’esperienza: un’operazione low cost (l’ecuadoriano arriva a titolo temporaneo dal Genoa) che va ad arricchire con un prezioso puntello il settore avanzato dei campioni d’Italia per una seconda parte di stagione che si preannuncia ricca di impegni e dispendiosa per Handanovic e compagni. Senza dimenticare ovviamente tra i pali l’ingaggio a partire da luglio di Onana a parametro zero, con il portiere camerunense che dopo le visite mediche svolte nelle scorse settimana sarà ufficializzato prossimamente.

Per le uscite l’Inter ha dato il via libera alla cessione in prestito secco alla Sampdoria di Sensi, chiuso a centrocampo e voglioso di ritrovare lo smalto perduto tra infortuni e tanta panchina. Il centrocampista della Nazionale era scivolato indietro nelle gerarchie di Inzaghi e la sua partenza ha bloccato l’uscita di Vecino, destinato a lasciare comunque Milano a parametro zero a fine stagione. Oltre a Sensi hanno salutato temporaneamente l’Inter anche i baby attaccanti Satriano, accasatosi al Brest, e Colidio passato al Club Atletico Tigre.

Un Inter che esce rafforzata (voto 8 per la redazione di Internews24.com) da questo mercato ma che guarda già al futuro: Marotta scatta per battere la concorrenza per Scamacca e Frattesi, gioielli del Sassuolo, mentre tiene d’occhio parametri zero di lusso del calibro di Dybala e Kessie. Da domani, infatti, iniziano già le grandi manovre per la prossima estate… 

Copyright 2021 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano