Connettiti con noi

Hanno Detto

Casini: «I dirigenti litigano per i soldi, non pensano ai giovani»

Pubblicato

su

Il presidente della Lega Serie A Lorenzo Casini ha parlato della penuria di calciatori soprattutto nei vivai e nelle scuole calcio italiane

Lorenzo Casini è consapevole che il problema del calcio italiano risieda nella base e nella difficoltà ad avvicinare i giovani allo sport più bello del mondo, come rivelato a TMW:

LE PAROLE- «Credo che per migliorare il movimento si debba lavorare sui giovani, sui vivai e sulle scuole. Ci sono due fenomeni che dobbiamo controllare e correggere: come è percepito il calcio nelle scuole e l’opinione di questo sport, che credo abbia perso la componente educativa. La seconda domanda da porsi e a cui rispondere è perché i bambini non si iscrivono più alle scuole calcio. Il sistema non aiuta ad avvicinarsi a questo sport. In assemblea di Lega i dirigenti litigano per i soldi, ma non pensano ai giovani ed allo sviluppo del calcio fra i ragazzi»

Copyright 2021 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano