Connettiti con noi

Calciomercato

Bucchioni: «Inter, serve una punta. Occhi su Belotti e Jovic»

Pubblicato

su

Il giornalista Enzo Bucchioni ha parlato di Inter a Tmw

Nel corso del suo editoriale per Tmw, Enzo Bucchioni ha preso la parola anche sull’Inter e sulle vicende offensive:

«L’Inter ha bisogno di una punta. È vero che Marotta ha detto più volte che a gennaio i nerazzurri non faranno niente per mille ragioni, tecniche ed economiche, ma con questo non è detto che il dirigente nerazzurro con il direttore sportivo Ausilio non siano attenti a eventuali situazioni interessanti che dovessero maturare. Servirebbe un’energia nuova e i riflettori sono accesi su due profili in particolare, Belotti e Jovic».

BELOTTI – «Si parla da tempo di un possibile passaggio al Milan a parametro zero con firma già dal primo febbraio, ma l’Inter potrebbe ancora inserirsi. Come? Facendo un’offerta al Torino che invece di perdere il giocatore a giugno avrebbe comunque interesse di venderlo a gennaio anche se a prezzo stracciato. Un remake di quello che Marotta fece due anni fa con Eriksen e il Tottenham. Il giocatore era in scadenza, all’epoca valeva più di sessanta milioni e l’Inter per anticipare tutti lo portò via a gennaio per venti milioni. Il Gallo piace molto a Inzaghi, per caratteristiche ricorda il suo Immobile alla Lazio»

JOVIC – «La seconda strada da battere porta a Madrid dove il Real si ritrova un centroavanti pagato 60 milioni che non gioca praticamente mai e stiamo parlando di Luka Jovic, serbo di 24 anni. Il prestito potrebbe convenire a tutti. Al Real in particolare per evitare che il cartellino del giocatore si deprezzi ulteriormente e, ovvio, al giocatore stesso che non vuole rimanere ancora inattivo anche in vista dei mondiali dell’anno prossimo».