Bisseck TORNA sul trasferimento all'Inter: «Non ci credevo!»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Bisseck TORNA sul trasferimento all’Inter: «Non ci credevo! Vi SVELO cosa ho fatto per rendermene conto»

Pubblicato

su

Yann Bisseck ha ripercorso i momenti che hanno portato al suo trasferimento all’Inter: grande incredulità per il difensore

Durante l’intervista con Transfermarkt, Yann Bisseck ha parlato così del trasferimento all’Inter:

INTER – «A volte ho dovuto darmi un pizzicotto per capire se fosse tutto reale. Conoscevo la maggior parte dei giocatori solo per averli visti in TV o al gioco di FIFA. Improvvisamente mi sono ritrovato a condividere lo spogliatoio con loro, far parte del gruppo. Sono stati davvero gentili. Poi quando sei in un club così grande come l’Inter nessuno ti regala nulla, devi guadagnarti il tuo status. All’inizio si notava che gli altri volevano vedere di cosa fossi capace. La qualità e il ritmo, già solo durante l’allenamento… è un livello completamente diverso rispetto a quello a cui ero abituato. Mi avevano detto che giocare dieci partite per l’Inter sarebbe equivalso a una buona stagione. Non posso lamentarmi ma non sarei stato felice se non avessi giocato. È così che deve essere un atleta. Ora voglio fare il passo successivo per la prossima stagione: giocare i big match, la Champions League. E punto gli occhi alla Nazionale».

LE PAROLE DI BISSECK A TRANSFERMARKT

Copyright 2024 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano