Bazzani su Napoli Inter: «I partenopei hanno perso fiducia»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Bazzani su Napoli Inter: «I partenopei hanno perso fiducia, i nerazzurri…»

Pubblicato

su

L’ex attaccante della Sampdoria, Fabio Bazzani, ha detto la sua sulla sfida di stasera al Maradona tra Napoli ed Inter

Intervenuto sulle frequenze di 1 Station Radio nel corso di “1 Football Club”, Fabio Bazzani si è espresso così in vista di Napoli Inter di stasera.

CHE PARTITA MI ASPETTO? – «Sicuramente sarà una partita che può dare l’occasione al Napoli di fare un altro passo in avanti e ritrovarsi. C’è un altro spirito e unità d’intenti, anche se non si può risolvere tutto in un attimo. L’Inter è l’avversario più forte che gli azzurri potevano incontrare e, fare risultato contro la squadra di Inzaghi, sarebbe uno step di crescita importante. Sarà una sfida difficile anche per i difensori partenopei. Se dal centrocampo in avanti gli azzurri hanno le potenzialità per ferire l’Inter, è dalla retroguardia di Mazzarri che mi aspetto delle risposte».

I PUNTI DI FORZA DELLE DUE SQUADRE – «I punti di forza del Napoli sono quelli di avere giocatori importanti, come Anguissa. Il punto debole, invece, è quello di aver perso la fiducia acquisita nello scorso anno durante questa nuova stagione. Inoltre, ripeto che mi interessa vedere come risponderà la coppia centrale nella gara di domani. Le prestazioni individuali dovranno crescere anche domani. Il punto di forza dell’Inter è quello di aver acquisito consapevolezza dell’essere la squadra più forte del campionato. Andare a cercare il punto debole dei milanesi non è facile, ma il Napoli, attaccando bene, può sfruttare le assenze importanti della squadra di Inzaghi, come Pavard e Bastoni».

VISTI GLI ERRORI DI MERET, VA DATA FIDUCIA A GOLLINI? – «Quello del portiere è un ruolo particolare, se no gli dai fiducia, nel lungo periodo, rischi di perderlo. E? vero che Meret ha fatto qualche errorino, ma anche Maignan ha lasciato andare qualcosa nella sfida contro il Borussia. In porta ci vogliono delle gerarchie chiare e, finché gli errori non divengono cronici, bisogna poter supportare il titolare».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano