Connettiti con noi

Giovanili

Barcellona-Inter Youth League: Finisce 2-0. Non basta l’orgoglio ai nerazzurri

Pubblicato

su

Allo Stadio Johan Cruijff, il match valido per la 4ª giornata di Youth League 2022/2023 tra Barcellona e Inter Primavera: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

Al Camp Nou, Barcellona e Inter Primavera si affrontano nel match valido per la 4ª giornata della Champions League 2022/23.


Sintesi Barcellona-Inter Primavera 2-0

Fischio d’inizio – Ore 16:00

1′ – Si parte

9′ – I padroni di casa la sbloccano. Azione perfetta, tutta di prima, con Garrido che serve Barberà e buca Calligaris

13′ – I nerazzurri faticano a uscire dalla propria metà campo. Esposito in difficoltà contro Vicens

16′ – Primo tentativo per la squadra di Chivu. Andersen ci prova dalla distanza sullo splendido scarico di Zefi, migliore in campo nella sconfitta con la Roma, il destro sbatte però contro Astralaga

25′ – L’Inter prova a prendere coraggio. Zefi il più attivo per i nerazzurri, con la partita che si gioca però quasi interamente a centrocampo. Pesano le assenze di Curatolo e Valentin Carboni, lontano dall’Under 19 ormai da quasi un mese, richiamati in prima squadra da Simone Inzaghi viste le assenze di Lukaku e Correa

32′ – Zefi continau a stupire. Dribbling in area e tiro per il tuttofare irlandese. Il destro rimane debole, ma i nerazzurri continuano a premere

38′ – Il Barcellona detta i ritmi della partita, ma gli ospitini si affacciano in due casi pericolosamente nei pressi della porta. Prima con Andersen e poi con Di Maggio

45′ – Zefi va a un passo dal pareggio allo scoccare del primo gong. Padroni di casa in vantaggio e in controllo del gioco dalla metà campo in su alla fine del primo tempo. Buonissima comunque la reazione dell’Inter, soprattutto rispetto alle assenze e agli ultimi due risultati in campionato e ovviamente in Youth League

46′ – Inizia la seconda frazione. Le due squadre ripartono senza cambi

54′ – Grande movimento sul primo palo di Pio Esposito che manca però l’appuntamento con il gol per una questione di centrimetri. Punteggio stabile sull’1-0

64′ – Barberà vicino al colpo del raddoppio. Calligaris respinge bene la testata del numero nove blaugrana

68′ – Chivu chiama il triplo cambio: Kamate, Grygar e Iliev, fuori Andersen, Bonavita ed Esposito. 

90′ – Ci va Kamate a un passo dal gol dell’1-1. A pochi centimetri dal palo la conclusione mancina, con tutto lo specchio davanti, del centrocampista nerazzurro. 

93′ – La chiude Unai Hernandez poco prima dello scadere. Il destro da fuori area non lascia scampo a Calligaris

94′ – Finisce 2-0. Nonostante una buona prestazione, i nerazzurri di Christian Chivu non riescono a centrare il gol del pari e nel forcing finale lasciano spazio al 2-0 dei padroni di casa. Terza sconfitta consecutiva e situazione nel Girone C sempre più complicata.


Barcellona-Inter Primavera 2-0: risultato e tabellino

9′ Barberà (B) 93′ Hernandez (B)

BARCELLONA (4-3-3): Astralaga; Fort, Cantero, Riad, Valle; Garrido, Vicens, Alba; Akomach, Barberà, Alarcon. A disposizione: Kochen, Casas, Almeida, Dani Rodriguez, Unai Hernandez, Yamal, Guiu Paz. Allenatore: Oscar Lopez.

INTER (3-5-2) Calligaris; Guercio, Stabile, Fontanarosa; Zanotti, Andersen, Bonavita, Di Maggio, Pelamatti; Esposito, Zefi. A disposizione: Basti, Kamate, Iliev, Martini, Grygar, Di Pentima, Quieto. Allenatore: Cristian Chivu.

Copyright 2021 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano