Ausilio: «Stiamo lavorando ai rinnovi di Lautaro e Barella» - VIDEO
Connettiti con noi

Calciomercato

Ausilio: «Stiamo lavorando sui rinnovi di Lautaro e Barella, c’è fiducia. Non mi nascondo su Zielinski e Taremi» – VIDEO

Pubblicato

su

Il direttore sportivo dell’Inter, Piero Ausilio, ha fatto il punto su alcuni temi di mercato e non in occasione del Premio Amico dei Bambini

Intervenuto ai nostri microfoni di InterNews24 ed a quelli dei giornalisti presenti in occasione del Premio Amico dei Bambini, il direttore sportivo dei nerazzurri Piero Ausilio si è espresso su alcuni temi tra obiettivi stagionali e di calciomercato.

COSA SOGNA QUESTA INTER? – «La consapevolezza c’è, una consapevolezza che arriva tramite lavoro e risultati. Sappiamo che abbiamo fatto qualcosa ma nulla di conclusivo, manca ancora tanto e c’è da mettere tanto lavoro, dedizione e intensità».

SUL RINNOVO DI LAUTARO – «Se l’ha detto lui, non vedo perché non debba confermarlo io. C’è sicuramente fiducia, c’è soprattutto la stessa intenzione. Ambo le parti vogliono prolungare questo rapporto, è normale che c’è una negoziazione in corso. Come in tutte le cose ci vuole un po’ di pazienza, i tempi che avete voi non sono quelli che abbiamo noi ma sono sicuro che alla fine arriverà un accordo che accontenterà entrambe le parti perché è questo quello che vogliamo».

SUL MATCH CONTRO LA ROMA – «La Roma è una squadra molto forte, viene da tre vittorie consecutive, ha cambiato allenatore, si gioca in uno stadio importante, arriverà un’Inter determinata che vuole continuare il suo percorso».

SUL RINNOVO DI BARELLA – «Vale per il rinnovo di tutti i giocatori importanti dell’Inter, sono tanti. Abbiamo iniziato con quelli più urgenti, qualcuno aveva scadenze più immediate di Barella e Lautaro. Stiamo lavorando e pianificando un discorso a lungo termine con Barella e Lautaro».

COSA MI PIACE DI QUESTA INTER? – «Il senso di compattezza e di unione che c’è in tutte le componenti, dalla proprietà al management, allo staff, all’allenatore, i giocatori. Tutti sappiamo gli obiettivi, stiamo seguendo lo stesso percorso con la stessa intensità e voglia».

SU SPALLETTI – «Sicuramente, gli anni di Spalletti sono stati importanti perché siamo tornati in Champions League che mancava da tanti anni. Tramite il lavoro di mister Spalletti abbiamo messo un mattoncino, una base importante. Dopo abbiamo sviluppato un percorso con Conte e ora con Inzaghi stiamo lavorando un lavoro bellissimo che spero ci porti a qualcosa di importante a fine stagione».

TAREMI E ZIELINSKI – «Inutile nascondersi, sono situazioni sulle quali stiamo lavorando. Non dobbiamo dare tempi, date o ultimatum. Abbiamo informato i rispettivi club che stiamo negoziando con questi giocatori, ci sono stati contatti, vediamo se porterà a qualcosa di definitivo».

SU INZAGHI – «E’ un perfezionista, ha questo gusto del bello che è manifestato attraverso le prestazioni della squadra. I risultati arrivano attraverso un bel gioco che però non arriva per caso, c’è tanto lavoro dietro, tanta organizzazione che ho modo di vedere tutti i giorni ad Appiano, la domenica è il frutto di un grandissimo lavoro fatto tutti i giorni».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano