Audero Inter, 10 curiosità sul nuovo acquisto
Connettiti con noi

News

Audero Inter, 10 curiosità sul nuovo acquisto

Pubblicato

su

Emil Audero è stato scelto dall’Inter per ricoprire il ruolo da secondo portiere per questa stagione: ecco alcune curiosità

Attraverso il proprio sito ufficiale, l’Inter pubblica alcune curiosità relative ad uno degli ultimi arrivati nel corso di questa sessione di calciomercato: il portiere Emil Audero.

Due anime: Italia e Indonesia

Audero è molto legato alle sue origini indonesiane, che ritrova in alcuni tratti del suo carattere. Il portiere riconosce le sue radici nella sua calma e serenità, mentre rivede le sua anima italiana nella sua emotività e determinazione.

Gli inizi

Emil è cresciuto nella squadra della sua città, il Cumiana Calcio. Inizialmente nasce giocatore di movimento: solo successivamente i suoi allenatori decidono di impiegarlo tra i pali. Una scelta che ha segnato la carriera di Audero.

La musica pre partita

Appassionato di musica, il nuovo portiere nerazzurro ascolta diversi generi musicali: prima di scendere in campo sceglie soprattutto canzoni rock e pop.

La parata più difficile

Sono tante le parate importanti della carriera di Audero: Emil pensa che la più difficile sia arrivata durante Juventus-Sampdoria della stagione 2018/19, quando riuscì a deviare sulla traversa un tiro molto potente di Cristiano Ronaldo. Indimenticabile per il portiere anche la parata decisiva sul rigore di Criscito nel derby contro il Genoa della stagione 2021/22.

Zenga e Pagliuca

Inter e Sampdoria: due squadre che accomunano Emil ad altri due grandissimi portieri della storia nerazzurra, Walter Zenga e Gianluca Pagliuca.

Un hobby speciale

Quando non è impegnato nelle partite o negli allenamenti Audero ama suonare il pianoforte. Da qualche anno il nuovo portiere nerazzurro sta imparando a suonare questo strumento, al quale dedica una parte del suo tempo libero.

L’esempio di Federer

Audero segue diversi sport, ma l’atleta che l’ha ispirato maggiormente al di fuori del calcio è senza dubbio Roger Federer. Il portiere considera l’ex tennista svizzero un personaggio straordinario a 360°, sia dentro che fuori dal campo.

Il luogo del cuore

Se dovesse pensare alla vacanza dei suoi sogni Audero non avrebbe dubbi: l’Indonesia occupa un posto speciale nel suo cuore, in particolare l’isola di Lombok, dove è nato. Un luogo caratterizzato da spiagge bellissime e al quale Emil è profondamente legato.

Film e serie tv

Emil si definisce un grande romantico: per questo motivo il suo film preferito è Notting Hill, commedia del 1999 con Hugh Grant e Julia Roberts. La sua serie TV preferita degli ultimi anni invece è Peaky Blinders.

Collezionista di vini

Audero ha una grande collezione di vini: negli anni la sua cantina si è ampliata e adesso conta circa 300 bottiglie.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano