Allegri, Pardo sulle guardie e i ladri: «Ecco cosa voleva dire»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Allegri, Pardo sulle guardie e i ladri: «Ecco cosa voleva dire»

Pubblicato

su

La metafora delle guardie e dei ladri non è sfuggita a Pierluigi Pardo, che commenta così le parole di Allegri rivolte all’Inter

Ospite di Tutti Convocati, Pierluigi Pardo spezza una lancia a favore di Max Allegri, dopo le recenti dichiarazioni infelici rivolte all’Inter. Il commento del giornalista:

LE PAROLE – «Siete maliziosi! Ho il fondato sospetto di poter dire che era proprio una battuta. Che magari gli provoca anche qualche simpatia da parte dei tifosi della Juventus. Secondo me non c’era malizia. Poi ognuno pensa ciò che vuole… Anzi, credo che Allegri non veda l’ora di diventare ladro… cioè lepre, quindi il primo della classifica (ride, ndr). Il primo, seguito dalle guardie. Capisco benissimo che, in un Paese come il nostro, la battuta faccia pensare che c’è una ragionamento dietr. Se fosse stata pensata, sarebbe stata decisamente maliziosa e arguta… Ma io resto della mia idea: è semplicemente una cosa buttata lì! C’è chi è primo e chi insegue. Da qui fino a fine maggio chissà ancora quanti colpi di scena ci saranno da una parte e dall’altra…».

Copyright 2024 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano