Connettiti con noi

Hanno Detto

Sconcerti, rosa Inter corta: «Inzaghi può cambiare Dimarco per Perisic ma è poca roba»

Pubblicato

su

L’opinionista Sconcerti analizza il nervo scoperto della squadra di Simone Inzaghi. Le scelte ci sono ma sono praticamente obbligate

Mario Sconcerti si sofferma sulla fascia sinistra in casa Inter. La presenza di Gosens non ha ridimensionato il valore di Perisic, pedina fondamentale nello scacchiere di Simone Inzaghi nel 3-5-2.

I nerazzurri, corti, pur avendo un calendario ‘migliore’ da qui alla fine potrebbero soffrire una vera e propria assenza di ricambi. «L’Inter non può cambiare, può fare cambiamenti marginali, come puntare cu Correa, Lautaro o Sanchez. Può cambiare Dimarco per Perisic ma è poca roba. Mancano alternative in realtà. Inzaghi poi non ama cambiare troppo la squadra, comandano i titolari o gli infortuni. Con i giocatori che ha, può adottare soluzioni diverse» ha detto a TMW.

Copyright 2021 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano