Connettiti con noi

Hanno Detto

Sconcerti tuona: «Nazionali? Non è accettabile questo calendario»

Pubblicato

su

Sconcerti tuona: «Nazionali? Non è accettabile questo calendario. Questo è un problema che riguarda tutti club»

Mario Sconcerti ha parlato ai microfoni di Calciomercato.com sul problema calendari e nazionali sudamericani, una delle questioni più calde nelle ultime ore in casa Inter. Di seguito le sue parole.

«Non è più accettabile quello che sta accadendo tra i campionati europei e il calcio sudamericano. Già le nazionali sono diventate di per sé una grande occasione di infortunio, gli ultimi quelli di Maignan e Abraham, ma gli esempi sono infiniti, perché è difficile giocare ogni 3 giorni e poi abbandonare per due settimane una preparazione adeguata. Ma se gli infortuni rientrano ancora dentro l’imprevedibile, molto meno ci rientrano i calendari. Ormai nessun nazionale sudamericano rientra in Europa prima del venerdì-sabato, quando in molti paesi già si gioca. Il problema è di tutti, ma solo la Spagna ha preso le prime decisioni importanti».

Advertisement

Facebook

News

Advertisement