Connettiti con noi

Calciomercato

Sabatini: «Dzeko? La Juventus doveva anticipare l’Inter, può essere decisivo»

Pubblicato

su

Walter Sabatini, direttore sportivo, ha rilasciato un’intervista, parlando anche del calciomercato Juve. Le parole a Tuttosport

ICARDI – «Lo vedrei benissimo alla Juve. Ho avuto Mauro all’Inter e l’ho potuto studiare da vicino. Innanzitutto è un bravissimo padre e Wanda è la mamma delle sue bambine. Poi Icardi in campo è uno speculatore dell’area di rigore, capisce prima dove arriva il pallone. In Italia segnerà sempre 25 gol, anche a 50 anni».

DZEKO – «Non capisco perché a Dzeko non abbia pensato anche la Juventus per il post Ronaldo. Con un tridente Dybala-Dzeko-Chiesa adesso i bianconeri avrebbero molti più gol, più punti e sicuramente l’Inter ne avrebbe diversi in meno. Dzeko, alla fine, potrebbe rivelarsi il colpo scudetto». ​

SCAMACCA – «Magari Gianluca nella Juve non farebbe la differenza nel breve periodo come Icardi, ma è in fase di completamento e diverrà un top. Se in Italia il miglior centravanti è Vlahovic, Scamacca è il secondo».

LE DICHIARAZIONI INTEGRALI