Connettiti con noi

Hanno Detto

Pioli in conferenza stampa: «L’Atalanta ci costringerà a una partita difficile. Non penso all’Inter»

Pubblicato

su

Stefano Pioli ha presentato in conferenza stampa la sfida del Milan con l’Atalanta. Il tecnico rossonero continua a tenere i piedi per terra

Stefano Pioli ha parlato in conferenza stampa a poco più di ventiquattro ore dalla sfida del Milan con l’Atalanta. L’Inter affronterà il Cagliari. Qualora i rossoneri non dovessero inciampare, per gli uomini di Simone Inzaghi ci sarebbe a disposizione solamente un risultato.

DOMANI CI ASPETTA UNA SEMIFINALE – «Si, è dalla partita con la Lazio che giochiamo partite da dentro o fuori. Abbiamo superato delle tappe difficili, domani sarà altrettanto difficile. Dopo di noi sono la migliore in trasferta, l’Atalanta ci costringerà a giocare il miglior calcio possibile».

PENSIERO GIA’ ALLO SCUDETTO – «Non dobbiamo pensare oltre, dobbiamo pensare alle 17:59 di domani, quando inizierà la partita. Dobbiamo continuare a pensare solamente alla partita, quello che succederà dopo dipenderà da come sarà la partita e dal risultato. Poi succederà quello che dovrà succedere».

SULL’INTER – «Non mi interessa, non sto a pensare a quello che potrà fare l’Inter. Non abbiamo bisogno di altre motivazioni perché siamo già al massimo».

CLICCA QUI PER LEGGERE LA CONFERENZA STAMPA COMPLETA