Connettiti con noi

Calciomercato

Perisic, il contratto con l’Inter non sarà rinnovato: il croato lascia a giugno

Pubblicato

su

L’esterno croato non prolungherà il suo contratto, in scadenza a giugno: Inzaghi punta ancora molto su di lui

Le strade dell’Inter e di Ivan Perisic si separeranno a fine stagione: l’esterno croato, in scadenza a giugno, non rinnoverà il suo contratto con i nerazzurri, interrompendo così una storia iniziata nell’estate del 2015, con la parentesi di un anno al Bayern Monaco,. Pochi margini di ripensamento, come scrive il Corriere dello Sport.

Il prossimo 2 febbraio saranno 33 anni. E, a meno di sorprese, la prossima estate, l’avventura di Perisic si concluderà dopo sei interiste stagioni, con un intermezzo al Bayern. Il contratto del croato si esaurirà e non c’è mai stata vera aria di rinnovo. Anzi, l’Inter avrebbe ragionato su una cessione dopo lo scudetto. È stato Ivan a scegliere di restare, preferendo concludere il suo ciclo per poi scegliere la migliore sistemazione (un ritorno in Bundesliga?) per quella che sarà l’ultima fase della sua carriera. Il suo desiderio, però, sembra proprio quello di finire al meglio.

Advertisement

Facebook

News

Advertisement