Connettiti con noi

Hanno Detto

Marotta a Mediaset: «Dybala? L’Inter deve esserci su certi giocatori»

Pubblicato

su

Il dirigente dell’Inter Beppe Marotta ha parlato ai microfoni di Mediaset prima della sfida di Coppa Italia contro l’Empoli

COPPA ITALIA – «Questa competizione diventa un obiettivo, l’Inter deve ottenere il massimo. Stasera dare il massimo vuol dire passare il turno».

RINNOVO – «Non abbiamo agenti che ci rappresentano, siamo uomini, basta uno sguardo. Sarà poi il presidente a ufficializzare l’accordo, ci siamo già confrontati con il presidente e siamo felici di continuare. Siamo in un club di grande prestigio, è spontaneo e automatico il rinnovo. Io Ausilio e Baccin dobbiamo essere ambiziosi e andare a cercare determinati nomi, se non si centra l’obiettivo non importa ma i tentativi vanno fatti»

DYBALA – «Inzaghi è contento dei quattro attaccanti, però siamo l’Inter e certi tentativi vanno fatti. Dobbiamo esserci su questo e quel giocatore. Normale che quando un calciatore come Dybala va in scadenza venga accostato a vari club»

FUTURO – «Guardiamo con serenità al presente e questo è tutto merito delle varie componenti societarie dal primo all’ultimo componente. L’appeal è tornato molto forte grazie al lavoro di tutti, questo è motivo di orgoglio per tutti»

SCAMACCA FRATTESI – «Rinnovo i complimenti a Carnevali per la valorizzazione dei tanti talenti, normale che ci sia attenzione e che anche l’Inter osservi. Noi tutti lavoriamo e guardiamo anche al made in Italy, siamo un movimento calcistico di grande livello e dobbiamo riconoscere i meriti all’attuale gruppo che ci sta regalando tante soddisfazioni e direi che siamo sulla strada giusta per costruire uno zoccolo duro»