Connettiti con noi

Hanno Detto

Marocchi e la volata scudetto: «Basta pronostici. Verona bestia nera per il Milan»

Pubblicato

su

Marocchi commenta la volata scudetto alla vigilia di Verona-Milan. L’ex Juve convinto che oggi sia già fondamentale

Verona-Milan: uno snodo fondamentale nella volata scudetto anche per i nerazzurri. In caso di sconfitta, o di pareggio, gli uomini di Stefano Pioli si ritroverebbero con il fiato sul collo prima di ospitare a San Siro l’Atalanta. Non proprio una situazione di comfort anche se a tutti gli effetti può accontentarsi di 7 punti in 3 partite. Ai microfoni di Sky, Giancarlo Marocchi ha comunque parlato della complicata sfida odierna.

«Non mi fido più di questo campionato, non faccio più pronostici! Ho vissuto con una certezza e questa era l’Inter. Le due tra Milan, Inter e Napoli che non vinceranno lo scudetto avranno un elenco di rimpianti incredibile. Il Milan è nettamente avvantaggiato però Verona significa vedersela con una squadra che storicamente è una bestia nera per i rossoneri. Però questo dato statistico non durerà per sempre. Per il Milan sarà comunque una partita chiave alla luce del fatto che servono 7 punti, non tre vittorie».