Connettiti con noi

Hanno Detto

Kjaer: «Eriksen? È stato istintivo. Non siamo colleghi, ma amici»

Pubblicato

su

Simon Kjaer, difensore danese del Milan, ha parlato della tragica situazione vissuta con Eriksen: le sue parole

Simon Kjaer, difensore danese del Milan, ai microfoni del Guardian ha parlato della tragica situazione vissuta con Eriksen: le sue parole.

SUL GESTO PER ERIKSEN – «Apprezzo tutte le parole positive e la gratitudine. Sono onorato. Ma come ho sempre detto, la mia reazione è stata impulsiva e così quella di tutti. Quello che abbiamo fatto, l’abbiamo fatto come una squadra. Non sarei stato in grado di mantenere la calma se non avessi avuto qualcuno a cui appoggiarmi. Era un nostro amico: non un collega, un amico. Questo ha reso tutto molto più intenso, e quello che abbiamo fatto è stato istintivo. Non credo che ci si possa preparare a qualcosa di simile. So, per quanto mi riguarda, che non avrei potuto fare nulla di tutto questo senza la mia squadra al mio fianco. Alla fine della giornata tutto era solo per uno scopo ed era per Christian, per il suo benessere in quel momento e per la sua famiglia»