Connettiti con noi

Hanno Detto

Inter Women, Kristjansdottir: «Mi piace tutto di Milano. Ecco come è nata la passione»

Pubblicato

su

Kristjansdottir, difensore islandese dell’Inter Women, si è raccontata nel corso del format I M Inter Women’

PRIMA VOLTA – «Non ricordo perché ho iniziato a giocare, ma a otto anni ho chiesto ai miei genitori di portarmi ad un allenamento, e da lì non ho mai mollato. Ricordo la prima partita: la mia allenatrice mi chiedeva di giocare sulla fascia, dovevo correre avanti e indietro. I miei si divertivano a vedermi ovunque in campo. Ricordo l’emozione dopo la partita, lì ho deciso di continuare. Ho provato altri sport ma giocare a calcio mi veniva più naturale».

A CASA – «Da quando sono arrivata, mi sta piacendo molto. Il gruppo e lo staff sono incredibili, sono molto accoglienti. Mi sono sentita a casa dal primo giorno, questo è importante per una nuova arrivata. Mi piace tutto dell’Italia e di Milano, adoro il clima qui. Adoro la cultura e la cultura calcistica, non vedo l’ora di integrarmi ancora di più. Il cibo? Mi piace tutto: gnocchi, pasta, risotto, focaccia. Difficile scegliere solo un piatto»