Connettiti con noi

Hanno Detto

Foschi: «Skriniar? Non è il primo, ora comandano i procuratori»

Pubblicato

su

Rino Foschi su Radio Sportiva fa notare come il caso Skriniar sia solo uno dei tanti, coi giocatori che prediligono il denaro alla maglia

Sulle frequenze di Rradio Sportiva, Rino Foschi indica l’elefante al centro della stanza: i giocatori preferiscono il vile denaro alla lealtà verso la maglia che indossano. Come esempio, porta Skriniar e il suo allontanamento dall’Inter:

INTER E SKRINIAR- «Caso Skriniar? Non è il primo. Quanti ce ne sono stati negli ultimi anni, è successo lo scorso anno anche con Dybala. E un calcio strano, particolare. Adesso comandano i giocatori con i procuratori. Non c’è più la passione, siamo arrivati che i giocatori bravi ed importanti fanno il bello ed il cattivo tempo. Adesso è così, è tutto un discorso di soldi».

Copyright 2021 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano