Connettiti con noi

Calciomercato

Asllani e il sogno Inter, colmata una lacuna importante

Pubblicato

su

Ieri Asllani è approdato all’Inter, coronando il sogno personale, e già si prefigura il suo futuro alla corte di Inzaghi

La Gazzetta dello Sport racconta il primo giorno di Kristjan Asllani in casa Inter, dopo le visite mediche in comune con Lukaku, suo grande idolo, e del ruolo che occuperà in campo, andando a colmare una lacuna significativa.

ASLLANI-LUKAKU– «Asllani è un play moderno, di corsa e qualità. E tra le sue caratteristiche principali c’è la capacità di andare subito in verticale a cercare la punta. Proprio quello che serve a Lukaku per esaltarsi in campo aperto, quando può liberare la sua potenza in progressione attaccando la profondità alle spalle della difesa. Difficile credere che ne abbiano già parlato ieri, di sicuro i due si sono incrociati durante le visite mediche: il tempo di salutarsi e scambiare due battute, per poi darsi appuntamento tra qualche settimana, alla Pinetina, dove nel laboratorio di Inzaghi cercheranno anche quella chimica con il resto dei compagni, per far volare l’Inter»

ALLIEVO E MAESTRO- «L’Inter ha scommesso sul suo talento per sistemare una lacuna strutturale che lo scorso anno è costata qualche punto nella corsa al titolo. Certo, è giovane, deve irrobustirsi, aumentare i giri del motore e abituarsi a pensare più velocemente per potersi ritagliare un ruolo importante anche a Milano. Ma intanto, ha tutto per essere un buon vice Brozovic: come il croato, è un motorino sempre in movimento, un maratoneta prestato al gioco del calcio. Ma palla al piede sa sempre cosa fare, come uscire da una pressione o come mandare in porta un compagno. Ha 20 anni, margini di miglioramento enormi e una personalità fuori dal comune. Le basi per crescere ci sono tutte, toccherà al maestro Brozo aiutarlo a diventare in fretta da Inter»

Copyright 2021 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano