Connettiti con noi

Hanno Detto

Il comico Cirilli si scusa: «L’eccesso di passione ha prevalso»

Pubblicato

su

Gabriele Cirilli, comico televisivo e tifoso juventino, che dopo i tweet infamanti di mercoledì sera rivolti all’Inter

Gabriele Cirilli, comico televisivo e tifoso juventino, che dopo i tweet infamanti di mercoledì sera rivolti all’Inter, giocatori e Inzaghi inclusi, nonché allo stesso arbitro Doveri. Ecco le sue scuse su Twitter.

«Messaggio chiarificatore e di scuse. Durante la finale di Supercoppa fra Inter e Juve mi sono lasciato andare in termini inappropriati, infelici e fuori luogo. Chiedo scusa alla società dell’Inter, ai tifosi dell’Inter, ai giocatori, all’arbitro, a tutti indistintamente per questa mia caduta di stile. L’immagine pubblica è andata in conflitto con la sfera privata. Ironia della sorte: io sono sempre stato vicino al club dell’Inter. Sono stato anche ospite in un ritiro a Bormio insieme al presidente dei presidenti Moratti e all’elegantissimo Facchetti. Ho distribuito panini con bresaola ai tifosi dell’Inter e sono stato onorato di essere lì in quel momento in quel club ha blasonato. L’eccesso di passione ha prevalso. Porgo le mie scuse».