Connettiti con noi

Calciomercato

Icardi, clausola “anti-Italia” scaduta. Ora può tornare in Serie A

Pubblicato

su

La discussa clausola “anti-Italia” stipulata tra Inter e Psg è terminata: porte aperte della Serie A per Mauro Icardi

Nell’edizione odierna di Tuttosport si legge che è scaduta la clausola “anti-Italia” stipulata tra Inter e Paris Saint Germain al momento della transazione per il passaggio di Mauro Icardi a Parigi. L’accordo era per evitare un possibile inserimento di squadre italiane, Juventus in primis, che potessero accaparrarsi l’ex capitano nerazzurro.

La clausola ammontava ad un totale di 15 milioni e ha portato ad una multa da parte della UEFA a carico del Psg di 9 milioni. Tale postilla, infatti, era in violazione con l’articolo 18 bis del Regolamento dei Trasferimenti.

Su Icardi, ormai sempre più separato nel club di Al-Khelaifi, è forte l’interesse non solo della Juventus, ma anche di Roma e Milan.

 

Advertisement

Facebook

News

Advertisement