Connettiti con noi

Hanno Detto

Hernanes svela: «Si vedevano le qualità di Brozovic. Handanovic…»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

 Il Profeta Hernanes è tornato a parlare del suo addio alla Lazio e della sua esperienza all’Inter. Le sue parole

Il Profeta Hernanes è tornato a parlare del suo addio alla Lazio e della sua esperienza all’Inter. Le sue parole alla Gazzetta dello Sport.

CAPRIOLA – «Quella capriola è stata l’unica cosa di cui mi sono pentito in tutta la mia carriera. Sì, era contro Lotito perché avevo capito alcune cose e l’avevo presa male, ma non la rifarei mai. Mi sono veramente pentito».

INTER«Nel calcio non ho molti amici, ma Samir è uno di questi: ci somigliamo caratterialmente e nei ritiri giocavamo insieme a scacchi. Poi è tra i portieri più forti con cui abbia mai giocato. Danilo ha sempre avuto grande personalità, per me era un’ispirazione. È sempre sul pezzo, e questa è una caratteristica dei campioni. Per quanto riguarda Brozo, si notavano le sue qualità. Quindi sì, si vedeva già che avrebbero avuto un ruolo importante in una grande squadra».

Advertisement

Facebook

News

Advertisement