Connettiti con noi

Hanno Detto

Gravina: «Un augurio per il 2022. Mondiali? Non ho paura»

Pubblicato

su

Gravina: «Un augurio per il 2022. Mondiali? Non ho paura». Di seguito tutte le parole del presidente della FIGC

Intervenuto ai microfoni de Il Giornale, il presidente della FIGC Gravina ha espresso il suo desiderio per l’anno appena iniziato. Le sue parole.

GRAVINA – «Mi faccio un augurio da solo: che diventi un anno capace di rilanciare le riforme. Con una speranza ancora più importante: che intervenga maggiore serenità nelle relazioni e mi riferisco anche alle relazioni tra i presidenti. A me, che lo frequento abitualmente e sono stato con lui anche di recente a Dubai, Mancini non ha dato l’impressione di essere preoccupato. Roberto è sereno e consapevole della nostra forza. Non ho paura, lo ripeto: ho più paura per la resistenza alle riforme che sono uno snodo decisivo per il nostro mondo».