Connettiti con noi

News

Costa Rica-Germania: terna arbitrale tutta al femminile

Pubblicato

su

Per Costa Rica-Germania è stata scelta una terna arbitrale tutta femminile, come uno schiaffo morale al Qatar

Tuttosport elogia il passo avanti compiuto nei Mondiali in Qatar di designare per Costa Rica-Germania una terna arbitrale tutta al femminile:

DONNE- Quella tra Costa Rica e Germania è una partita destinata a finire nella storia del calcio a prescindere dal risultato. Per la prima volta ai Mondiali maschili di calcio sarà un arbitro donna a dirigere il gioco. Ad abbattere questo muro non poteva che essere Stéphanie Frappart , la 38enne francese che si sta imponendo come uno dei migliori arbitri sul panorama europeo. Questa sera per la prima volta fischierà sul palcoscenico più importante, dopo aver fatto il suo esordio ufficiale nella sfida di settimana scorsa tra Messico e Polonia, nel ruolo di quarto assistente. Ad Al Kohr aggiungerà un altro traguardo parziale al proprio già straordinario curriculum. Per la sua prima volta la Fifa ha deciso di affiancarle altre due donne, in una terna tutta femminile: le sue assistenti saranno la brasiliana Neuza Back e la messicana Karen Diaz Medina , anche loro al primo Mondiale e all’esordio nella manifestazione. Back, 38 anni, è sui campi da ormai 15 anni: aveva fatto il suo esordio in ambito Fifa proprio in Qatar al Mondiale per Club del febbraio 2021. Anche Medina ha appena compiuto 38 anni e dal 2016 è sui campi della Liga Mx, la massima serie messicana. Per entrambe, come per la Frappart, è uno storico esordio Mondiale. Per questo Costa Rica-Germania è destinata ad essere ricordata per sempre: un muro è stato abbattuto in Qatar.

Copyright 2021 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano