Connettiti con noi

Calciomercato

Mercato Inter, il piano per Scamacca: due giovani nell’affare

Pubblicato

su

Gianluca Scamacca resta nel mirino dell’Inter per il ruolo di bomber del futuro: ecco la strategia nerazzurra per convincere il Sassuolo

Conteso sopratutto da Inter e Juventus, Gianluca Scamacca sta rispondendo con i fatti all’interesse delle grandi d’Italia nei suoi confronti. Per battere la concorrenza bianconera sull’attaccante romano, l’Inter starebbe approntando una strategia pensata su misura per le esigenze del Sassuolo, il club che detiene il cartellino del bomber.

«Il concetto è chiaro: se la Juventus si getta con decisione su altri obiettivi – incalza La Gazzetta dello Sport -, o se comunque si va oltre la scadenza del mese di gennaio, allora la partita per Scamacca diventa molto aperta e l’Inter sente di avere molte carte da giocarsi per vincerla. Ma è un ragionamento che vale anche per Frattesi – risponde all’identikit di Marotta per il futuro “made in Italy».

«Serve un investimento importante: il Sassuolo non tratta per meno di 40 milioni di euro. Ed è una valutazione che i nerazzurri sono disposti a raggiungere, a patto di inserire almeno una contropartita tecnica. In realtà i nomi individuati sono due: il difensore Pirola e l’attaccante Pinamonti. Come convincere Scamacca a scegliere il nerazzurro? Con il curriculum di una squadra che fa del gioco offensivo un comandamento. E con la garanzia di un’eredità importante da raccogliere, quella di Dzeko. Attenzione, allora: al di là delle parole di Marotta, l’attacco del futuro dell’Inter è tutt’altro che definito», chiude la Rosea.