Connettiti con noi

Calciomercato

Calciomercato Inter, la decisione di Marotta sull’affare Alvarez

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

La società nerazzurra non è intenzionata a partecipare ad aste per il giovane argentino, per il quale servono almeno 30 milioni

Vi abbiamo ampiamente raccontato dell’interesse dell’Inter per Julian Alvarez, il talento del River Plate conteso da mezza Europa. L’arrivo in Italia dell’agente del calciatore, Fernando Hidalgo, lasciava pensare ad un’imminente chiusura dell’accordo con i nerazzurri ma, stando a quanto riporta Calciomercato.com, la realtà dei fatti è abbastanza diversa.

L’Inter, seppur apprezzando le qualità del calciatore argentino, ha scelto di dare priorità ad altri profili. Chi deciderà di investire su Julian Alvarez dovrà mettere sul piatto 30 milioni di euro. 25 dei quali per la clausola rescissoria, il resto in commissioni e tasse“, esordisce il portale.

Una cifra di tutto rispetto, per un calciatore che l’Inter non ritiene ancora pronto al grande salto. In viale della Liberazione hanno buona considerazione del calciatore argentino. Ma ritengono sia lontano dal livello di quel Lautaro che andarono a prendere nel 2018 e che, prima di affermarsi, Alvarez abbia bisogno di uno step intermedio. Per questo motivo i nerazzurri preferirebbero dirottare quei 30 milioni su un altro obiettivo“, si conclude.

Advertisement

Facebook

News

Advertisement