Connettiti con noi

Calciomercato

Bonolis chiede pazienza: «Dumfries? Anche Hakimi è sbocciato dopo, basta etichette»

Pubblicato

su

Il noto conduttore di fede interista Paolo Bonolis ha parlato a La Gazzetta dello Sport della sua amata Inter e del paragone Dumfries-Hakimi

Intervistato da La Gazzetta dello Sport, Paolo Bonolis si è espresso su Denzel Dumfries:

«Quando Dumfries comincerà ad esprimersi in serenità potremmo confrontarli. Anche Hakimi è sbocciato dopo un po’. Spero che Dumfries possa competere con quella qualità. Certo, la gamba di Hakimi è quasi irraggiungibile, però ho visto un paio di volate, un paio di recuperi, soprattutto quello su Casemiro, che hanno espresso grande volontà e massiccia fisicità. Io ci credo e credo anche ci sia bisogno di tempo prima di emettere sentenze. Nel calcio bisogna permettersi un respiro lungo, non può essere che dopo 3 partite vengano emessi giudizi che poi diventano etichette. C’è una fretta, una bulimia che è totalmente esagerata e irrispettosa dell’impegno che i giocatori vorrebbero mettere al servizio dei club».

Advertisement

Facebook

News

Advertisement