Connettiti con noi

Hanno Detto

Boban: «Nel calcio ci sono tanti irresponsabili. Superlega? Tentativo vergognoso»

Pubblicato

su

Boban: «Superlega? Tentativo vergognoso: i club, da irresponsabili, andavano fermati prima». Ecco le dichiarazioni dell’ex dirigente

Lunga intervista a Sportweek dell’ex dirigente del Milan Zvonimir Boban che ha parlato della crisi Covid-19 e del progetto Superlega in cui è coinvolta anche l’Inter. Di seguito le sue parole.

CRISI – «Nei momenti eccezionali, servono capacità eccezionali. I capi delle Leghe e dei club conoscono le difficoltà. Sono stati fatti tanti incontri importanti. In Spagna Tebas ha trovato un fondo che per tanti anni finanzierà al Liga, in Italia l’investimento è stato fatto sul domani. La pandemia è solo un problema del mondo calcistico-economico. C’è tanta irresponsabilità che andava fermata prima».

SUPER LEAGUE  – «Un tentativo vergognoso, stoppato dalla gente prima ancora che dalle istituzioni. Anche se sono orgoglioso di come hanno reagito il presidente Ceferin e l’Uefa. Perché era una mera operazione di business per gli interessi solo di pochi e dimenticava valori, storia, tradizione, identificazione: aspetti che caratterizzano questo sport. Tutto perché queste miliardari hanno fatto male i conti del proprio club. Irresponsabili…volevano tutto per sé, volevano cancellare i valori e americanizzare questo sport».

Advertisement

Facebook

News

Advertisement