Connettiti con noi

Hanno Detto

Ricky Alvarez: «L’Inter può battere la Juve. Farà una bella gara»

Pubblicato

su

Alvarez, in neroazzurro per tre anni, pensa che l’Inter possa battere la Juve e vincere il campionato. E poi: «Che emozione condividere lo spogliatoio con i campioni del triplete»

Ricky ‘Maravilla’ Alvarez, una splendida illusione per il mondo nerazzurro nel periodo Post-Triplete. Il calciatore argentino, che ha collezionato novanta presenze e quattordici gol con la casacca neroazzurra, dopo una breve esperienza al Sunderland ha passato tre anni a Genova, sponda Sampdoria, prima di chiudere la carriera in Messico e in Argentina.

Intervistato da ‘Il Posticipo’ il classe 1988 nativo di Buenos Aires ha parlato del suo passaggio all’Inter, della vicinanza al mondo Inter e ovviamente della più genuina attualità: sul banco quindi la sfida con la Juve.

JUVE INTER«Questa Inter può battere la Juve, anche se non sta vivendo un bel momento. Nelle ultime partite sta facendo fatica, ma può ancora rivincere il campionato. È tornata ad alti livelli da un po’ di tempo. Nonostante qualche risultato così e così, sta lottando. Farà una bella gara».

TRA CAMBIASSO E IL TRIPLETE«Mi volevano tante squadre. Era quasi chiuso il mio passaggio all’Arsenal, io però sapevo di piacere all’Inter e volevo andare a Milano. La chiamata di Cambiasso mi  ha fatto capire che mi volevano Diciamo che è stato un sogno vedere lo spogliatoio pieno di giocatori che avevano fatto la storia della società».

Copyright 2021 © riproduzione riservata Inter News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 49 del 07/09/2021- Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso all' FC Internazionale Milano I marchi Inter sono di esclusiva proprietà di FC Internazionale Milano